Comunicato stampa

Grant Thornton dà il via all’Open Innovative PMI Golf Race

Grant Thornton dà il via all’Open Innovative PMI Golf Race, prima edizione del torneo di golf dedicato alle PMI innovative italiane
La manifestazione sportiva, che si terrà in Toscana presso la suggestiva cornice dell’Argentario Golf Club, è dedicata al Premio Open Innovative PMI, primo riconoscimento nazionale destinato esclusivamente alle PMI innovative. Le iscrizioni per partecipare al Premio Open Innovative PMI saranno aperte fino al 7 ottobre.

 

Milano, 2 ottobre 2020 – L’appuntamento con la prima edizione dell’Open innovative PMI Golf Race è fissato per domenica mattina (4 ottobre) nella suggestiva cornice toscana dell’Argentario Golf Club. Il torneo di golf e la giornata – che terminerà con la premiazione - sono organizzati da Grant Thornton per creare un momento di competizione nel nome di uno dei comparti più importanti della nostra economia.

La gara rappresenta infatti un momento importante a supporto del Premio Open Innovative PMI”* ideato da Grant Thornton, giunto quest’anno alla sua quarta edizione, che avrà il suo evento clou a Roma il prossimo 11 novembre con la premiazione dei vincitori. Le iscrizioni per partecipare al Premio Open Innovative PMI sono state prorogate a tutto il 7 ottobre.

Alessandro Dragonetti, Managing Partner e Head of Tax di Bernoni Grant Thornton, ha commentato: “Grant Thornton ritiene che il comparto PMI Innovative rappresenti, in questo delicato momento in cui versa l’economia mondiale, un ancor più importante ruolo propulsore per il nostro sistema Paese. In tale contesto abbiamo ritenuto che l’organizzazione di un evento che coniughi natura, sport e networking rappresenti un’iniziativa coerente a dare il giusto rilievo al progetto Open Innovative PMI”.

*Il premio Open Innovative PMI è il primo riconoscimento nazionale dedicato esclusivamente alle PMI innovative. Ideato e organizzato da Grant Thornton - member firm italiana di Grant Thornton International Ltd, network globale che fornisce servizi di consulenza in area Audit, Tax e Advisory con oltre 56.000 professionisti in circa 140 Paesi - fa parte di un più ampio progetto multidisciplinare, Open Innovative PMI, finalizzato a promuovere la migliore innovazione italiana e a valorizzare le PMI innovative come specifica tipologia di impresa.

Il progetto mira a diffondere una cultura dell’innovazione e per questo si rivolge anche a grandi aziende, investitori e in generale a tutto l’ecosistema dell’innovazione italiana di cui vuole rappresentare un punto d’incontro. Per farlo, Open Innovative PMI si avvale di una piattaforma web specificatamente dedicata www.openinnovativepmi.it e si sviluppa in sei diverse sezioni interconnesse tra loro: il Premio, il Convegno, l’Osservatorio, l’Academy, il Vivaio e le News.

Al Premio possono partecipare, in maniera libera e gratuita, tutte le PMI iscritte nell’apposita sezione del Registro delle imprese della Camera di Commercio riservata alle PMI innovative, nonché quelle in procinto di iscriversi purché in possesso, alla data del 20 ottobre 2020, dei requisiti richiesti dalla legge per ottenere lo status di PMI innovativa.

Sono tre le categorie dell’edizione di quest’anno (la quarta) del Premio: “Ricerca, innovazione e digitale” possono candidarsi in questa categoria tutte le PMI innovative la cui componente economica e/o operativa sia, in misura predominante, dipendente da attività di Ricerca & Sviluppo e/o da applicazioni di natura tecnologica; “Resilienza al Covid-19” dedicata esclusivamente alle PMI innovative che hanno saputo fronteggiare l’emergenza Covid-19 adattando la propria organizzazione e, eventualmente, modificando la stessa al fine di salvaguardare la salute delle persone, rafforzare la capacità di produzione dei beni prodotti o dei servizi prestati, gestire la finanza aziendale; Sostenibilità ambientale dedicata esclusivamente alle PMI innovative che abbiano adottato uno sviluppo sostenibile, capace di considerare il legame esistente tra l’organizzazione stessa e l’ambiente ad essa circostante (tramite l’utilizzo di risorse energetiche rinnovabili, il miglioramento del clima interno, l’incremento del benessere dei dipendenti e la diffusione di condizioni e metodi lavorativi sicuri e affidabili)

Le candidature saranno esaminate da una Giuria indipendente, composta da esponenti del mondo accademico e della business community del panorama italiano, che individuerà e selezionerà le aziende finaliste. Al primo classificato di ogni categoria Grant Thornton offrirà servizi per un valore di 10mila euro da utilizzare entro un anno dalla vincita.L’adesione dovrà essere effettuata sul sito http://www.openinnovativepmi.it/premio/ compilando il form online entro e non oltre il 7 ottobre 2020. La cerimonia di premiazione si terrà il prossimo 11 novembre 2020 presso il Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) a Roma.

Per informazioni sul Premio e sul Regolamento:

direzionepremio@bgt.it.gt.com

http://www.openinnovativepmi.it/