• Nell’esecuzione dell’incarico affidatoci, la nostra Società potrà raccogliere ed utilizzare i dati personali relativi:
  • Al Cliente, ai suoi dipendenti, alla sua società, ai suoi fiduciari, ai suoi clienti e
  • ai dipendenti, agenti e collaboratori del Cliente stesso,
  • ogni altro dato personale, eventualmente raccolti anche presso società terze, funzionale all’esecuzione dell’incarico.

In considerazione del grado di autonomia nel trattamento dei dati personali che vi riguardano, Bernoni Grant Thornton potrebbe assumere il ruolo di Controller o il ruolo di Processor.

  • Qualora fossimo nella posizione di Controller, tratteremo i dati in qualità di Titolare, in riferimento al Parere 1/2010 del Gruppo di Lavoro 29 per la protezione dei dati personali. In questo caso, i dati saranno trattati al fine delle verifiche precontrattuali previste dalle nostre procedure, dell’esecuzione dell’incarico affidatoci, nonché per l’adempimento di obblighi di legge, contabili e fiscali, secondo anche quanto richiesto dalle norme applicabili, dalle politiche e procedure in materia di controllo di qualità in vigore di tempo in tempo presso la nostra società nonché secondo gli standard professionali applicabili.
  • Qualora fossimo nella posizione di Processor, tratteremo in qualità di titolare esclusivamente i dati legati alla gestione contrattuale mentre rivestiremo il ruolo di responsabile (processor) per il trattamento dei dati trattati per conto del Cliente, anche in riferimento al Parere 1/2010 del Gruppo di Lavoro 29 per la protezione dei dati personali. Per quanto attiene al ruolo di responsabile, la scrivente (da ora Responsabile) prende atto che l’incarico è stato ad essa affidato in considerazione del profilo societario, in termini di risorse, proprietà, attrezzature e know-how della stessa, idoneo a fornire garanzie sufficienti per mettere in atto misure tecniche e organizzative adeguate in modo tale che il trattamento soddisfi i requisiti del Regolamento e garantisca la tutela dei diritti dell'interessato. Il Responsabile segnalerà al Cliente ogni fatto che possa in qualche modo far venire meno i suddetti requisiti. Le parti convengono che il venire meno di uno dei requisiti di cui all’articolo 28 del Regolamento configura giusta causa di revoca della nomina a Responsabile del trattamento da parte del Titolare. Il Responsabile si atterrà alle istruzioni concordate con il Cliente.

In generale, i referenti del Cliente potranno essere inseriti in liste di distribuzione di newsletter di carattere informativo in merito ad argomenti attinenti il contratto e potranno essere contattati per fini commerciali nell’esercizio del legittimo interesse del titolare, fermo restando il diritto di opposizione da parte degli interessati.

I dati verranno trattati dalla scrivente per tutta la durata del contratto ed anche successivamente per l’espletamento di tutti gli adempimenti di legge previsti. Gli stessi saranno conservati per i termini di legge in materia civile e fiscale.

Potranno altresì venire a conoscenza dei Dati i responsabili, nell’ambito di rapporti di esternalizzazione, e gli incaricati istruiti sulla gestione dei trattamenti dei dati personali ai sensi dell’art. 29 del Regolamento, i quali li tratteranno nel rispetto di quanto indicato nella presente informativa. I trattamenti non sono soggetti a processi decisionali automatizzati, compresa la profilazione.

Nell’ambito dei rapporti tra le società del medesimo gruppo economico, controllato da Bernoni & Partners, per quanto attiene la gestione dei processi di comunicazione, quali ad esempio la gestione delle newsletter, le società sono contitolari del trattamento come regolato da specifico accordo interno.