La Cassazione, con la sentenza n. 6883 depositata ieri, ha stabilito il principio secondo cui le disposizioni di cui all’art. 19-bis1, lett. i) del DPR 633/72 precludono, in maniera assoluta, la detrazione dell’IVA assolta sugli acquisti di fabbricati accatastati come abitativi, salvo che l’acquirente non sia un’impresa che ha per oggetto esclusivo o principale la costruzione dei predetti fabbricati.

 

Si ringrazia Eutekne per la gentile concessione dell’articolo.