Siamo sempre operativi e possiamo assistervi anche online attraverso Clever Desk

IVA

Assegnazioni di beni sempre soggette ad IVA

Simonetta La Grutta Simonetta La Grutta

La Corte di Giustizia Ue, con la sentenza di ieri, nella causa C-229/15 Mateusiak, si è pronunciata sull’assoggettabilità a IVA dei beni che entrano nella sfera privata di un soggetto passivo, a seguito della cessazione dell’attività economica svolta da una persona fisica, sancendo che non vi sono limiti temporali per l’applicazione dell’imposta. La sentenza è di particolare attualità, in questo periodo, in considerazione delle disposizioni dell’art. 1 comma 115 e seguenti della L. 208/2015, che agevolano le assegnazioni e le cessioni di beni ai soci e le estromissioni dell’immobile strumentale dell’imprenditore individuale.



Si ringrazia Eutekne per la gentile concessione dell’articolo.