Siamo sempre operativi e possiamo assistervi anche online attraverso Clever Desk

Corriere della Sera

Alle aziende serve liquidità, l’offensiva dei commercialisti

Giuseppe Bernoni
By:
insight featured image
Il nostro chairman, Giuseppe Bernoni, è stato intervistato dal Corriere della Sera riguardo le nuove normative sul credito d’imposta. Di seguito l’estratto dell’intervista.

Giuseppe Bernoni_464x422.jpg“Si tratta di un sistema molto valido quando l’economia corre – Spiega Giuseppe Bernoni, ex presidente dei commercialisti italiani e fondatore di Bernoni Grant Thornton parlando del metodo di utilizzo del credito d’imposta adottato dagli ultimi governi – ma in questo anno di pandemia i fatturati sono crollati e sarà difficile utilizzare i crediti d’imposta accumulati.

Piuttosto vanno prorogate le misure per garantire la liquidità delle imprese in scadenza a fine giugno, il cui rinnovo è una fondamentale misura per far fronte alla crisi restando in vigore con prestiti garantiti per tutto il tempo necessario fino al superamento definitivo dell’emergenza”.

La liquidità infatti determinerà la capacità di ripresa per le aziende italiane nella fase della riapertura. Appena la campagna di vaccinazione ci riporterà una certa normalità, sarà importante investire e per farlo servono capitali.

“Auspicabile permettere alle imprese di estendere i tempi di restituzione dei finanziamenti dagli attuali sei anni ad almeno quindici anni, con effetti molto positivi sul Pil. Infatti insieme al riassorbimento delle perdite del 2020 nei cinque anni, occorre prevedere soluzioni idonee per affrontare gradualmente l’estinzione dei debiti aziendali accumulatisi in questo periodo.”