5° edizione

I vincitori della 5° edizione del Good Energy Award: ENEL Green Power, CDA, Famiglia Aperta Onlus, Eco4Cloud e Pedon Group.

Si è svolta il 5 giugno 2014, in occasione della Giornata Mondiale dell'Ambiente, la cerimonia di premiazione della quinta edizione del Good Energy Award, riconoscimento volto a premiare quelle aziende che hanno avuto il coraggio di investire in un mercato nuovo, non tradizionale, in modo responsabile verso l’ambiente, l’economia e il territorio.

Vincitori e finalisti

Tra le oltre 50 candidature pervenute, la Giuria ha individuato i finalisti per le diverse categorie: Enel Green Power S.p.A., IRCI International, Ropatec S.r.l. per la categoria Industria; CDA di Cattelan S.r.l., Fercam S.p.A., Thun Logistics S.r.l. per la categoria Terziario; AUSL Romagna, Etra S.p.A., Famiglia Aperta Onlus per la categoria Pubblica Amministrazione e No Profit; Eco4Cloud S.r.l., Energica S.r.l., Synergy Progetti S.r.l. per la categoria Giovani Speranze e Start Up; Pedon Group S.r.l., Società Agricola Fratelli Cassese S.s., Venchi S.p.a. per la categoria Agroalimentare.

I vincitori della quinta edizione sono stati:

Il fatturato totale delle aziende coinvolte in questa edizione è di quasi 7 miliardi di Euro, per un dato complessivo che dal 2010 supera i 90 miliardi di Euro.

La cerimonia di premiazione, che si è svolta a Milano presso l'Auditorium Robert Bosch Spa, si è aperta con l'esibizione del coro Stelutis Alpinis, composto da ventenni milanesi che dagli anni del liceo hanno dato vita a un'iniziativa tesa a salvaguardare il patrimonio storico-culturale e antropologico rappresentato dai canti di montagna tramandati da generazioni.

La serata ha inoltre visto la partecipazione di Marco Confortola, alpinista Hymalaysta, che attraverso la propria testimonianza ha portato gli ospiti a riflettere sull'importanza della salvaguardia dell'ecosistema, sul tema della resilienza (rapportando le dinamiche dello sport all'azienda) come competenza chiave per raggiungere obiettivi sfidanti, gestire gli imprevisti, reagire alle crisi e sulla passione come componente fondamentale della motivazione dei team.

Sponsor e supporto scientifico

Il Premio è stato realizzato con il contributo di:

e con il supporto scientifico di:

Giuria

Presidente:

  • Maurizio Fauri - Professore di Sistemi Elettrici per l'Energia presso l'Università di Trento e Presidente Polo per l’Energia di Trento

Componenti:

  • Fabrizio Adani - Presidente Gruppo Ricicla - D.I.S.A.A. Università degli Studi di Milano
  • Alessandro Beda - Vice Presidente Sodalitas
  • Paolo Benatti - Gruppo Florim Ceramiche
  • Giuseppe Bernardi - Presidente e Amministratore Delegato Business Bridge Srl
  • Stefania Bertolini - Segretario generale CSR Manager Network
  • Luca Bracchitta - Vice President Sales and Technology di Bosch Energy and Building Solutions Italy
  • Renzo Capra - Comitato Scientifico FIPER - Già presidente A2A
  • Ezio Chiodini - Giornalista economico
  • Renato Chiurazzi - Dottore Commercialista in Milano
  • Alberto Dossi - Presidente Gruppo Sapio
  • Giuseppe Fano - Consulting & Execution Srl
  • Giovanni Frigo - Architetto in Verona, Partner FT Architets
  • Alessandro Foresti - Managing Director Turboden
  • Antonio Grioli - Presidente comitato di direzione Zucchetti Software
  • Marco Livio - Partner RIA Grant Thornton
  • Dan Newman - Presidente Matter Group
  • Carlo Rinaldi - Vicepresidente FIPER

Vincitori premio GEA 2014