Newsletter

Notizie Flash marzo 2017

Country by country reporting: decreto attuativo

Pubblicato il decreto attuativo della rendicontazione paese per paese (country by country reporting, o “CBCR”) introdotto dalla legge n. 208/2015. Si tratta di un adempimento previsto nell’ambito del BEPS, il piano contro l’elusione predisposto dall’OCSE su commissione dei Governi del G-20. Obbligate le società controllanti di gruppi multinazionali con fatturato superiore a 750 milioni di euro annui residenti in Italia. A talune condizioni, l’obbligo riguarda anche le controllate residenti in Italia. Prima rendicontazione relativa all’anno 2016, con comunicazione entro il 31 dicembre 2017 per i soggetti “solari”.

Liquidazione IVA di gruppo: decreto ministeriale

La legge di bilancio per il 2017 ha modificato la normativa che regolamenta la liquidazione dell’IVA di gruppo, in un’ottica di maggiore semplificazione. La disciplina è stata completata dal decreto del 13 febbraio 2017 del Ministro dell’Economia e delle Finanze. Nuove regole per i versamenti e per la definizione di società controllata.

Nuova Sabatini: maggiorazione investimenti digitali

Ulteriori chiarimenti del ministero dello Sviluppo economico per accedere ai fondi della c.d. “Nuova Sabatini”, ossia i contributi e i finanziamenti per l’acquisto di nuovi macchinari, impianti e attrezzature da parte di piccole e medie imprese, introdotta dal D.L. n. 69/2013. Dal 1° marzo 2017 le imprese che investono in tecnologie digitali e in sistemi di tracciamento e pesatura dei rifiuti possono presentare domanda di agevolazione per usufruire del contributo maggiorato, calcolato su un tasso di interesse annuo del 3,575%.

Bancarotta preferenziale: sentenza SS.UU. Cassazione

Le Sezioni Unite civili della Corte di Cassazione, con sentenza n. 1641/2017, hanno precisato l’ambito di legittimazione del curatore fallimentare ad agire in giudizio, sia in sede penale che civile, per tutti i reati previsti nel titolo VI della legge fallimentare, inclusa la bancarotta preferenziale, in quanto lesiva della massa patrimoniale del fallimento e dell’interesse della massa al pari trattamento dei creditori.

Principi contabili internazionali: entrata in vigore ed early adoption

La redazione del bilancio secondo gli International Financial Reporting Standards (IFRS) presenta rilevanti novità per i Gruppi che redigono la propria reportistica secondo questi principi contabili. Ogni anno nuove norme e modifiche a quelle esistenti vengono pubblicate dallo IASB, con la conseguenza di possibili impatti significativi sia sulla presentazione del bilancio che sulla relativa informativa fornita. Nei prossimi anni sono previste modifiche, talune volte sostanziali, altre aventi un impatto meno invasivo, che riportiamo sinteticamente in una tabella sinottica, con dettaglio dei nuovi principi IFRS e delle interpretazioni in applicazione a partire dal 1° gennaio 2017.

Giovani e assunzioni al Sud: sgravi contributivi

Via libera dell’INPS alla fruizione dei nuovi incentivi all’occupazione previsti dal sistema “Garanzia” Giovani. Il primo incentivo, programma “Neet”, può essere fruito da tutti i datori di lavoro che, nel corso dell’anno 2017, assumono giovani dai 16 ai 29 anni sull’intero territorio nazionale. Previsti sgravi contributivi fino a 8.060 euro annui. Analogo beneficio è previsto dal piano “Incentivo per l’occupazione al Sud”, a favore dei datori di lavoro che assumono, esclusivamente in una delle Regioni del Sud Italia, giovani disoccupati dai 16 ai 24 anni, o disoccupati, da almeno 6 mesi, dai 25 anni in su.

Leggi la newsletter Immagine cover delle notizie flash di marzo 2017
Download PDF [ 771 kb ]