Newsletter

Notizie Flash gennaio 2017

Cooperative compliance: provvedimenti di ammissione

Con un comunicato stampa del 5 gennaio 2017, l’Agenzia delle Entrate ha reso nota l’emissione dei primi provvedimenti di ammissione al regime di adempimento collaborativo (cooperative compliance), come introdotto nel nostro ordinamento dal D.Lgs. n. 128/2015. Si tratta di un istituto fortemente raccomandato dall’OCSE, volto a instaurare un rapporto di fiducia tra Amministrazione Finanziaria e imprese, per accrescere il livello di certezza preventiva sulle questioni fiscali rilevanti.

Servizi relativi a beni immobili: nuove norme IVA

A partire dal 1° gennaio 2017 sono entrate in vigore le nuove norme europee che regolano la rilevanza territoriale delle prestazioni di servizi relativi a beni immobili. Le norme promanano dal Regolamento UE n. 1042/2013, che ha modificato il Regolamento UE n. 282/2011, e hanno la finalità di garantire un trattamento fiscale uniforme dei servizi regolati dall’art. 47 della Direttiva 2006/112 /CE. Le norme sono vincolanti e direttamente applicabili in Italia e devono essere applicate facendo utile ricorso alle Note esplicative emanate dalla Commissione UE il 26 ottobre 2015. Si precisa, tuttavia, che giuridicamente il contenuto di tali Note non è vincolante e potrà essere modificato nel futuro.

Business plan e crisi d’impresa: linee guida FNC

Il 15 dicembre 2016 la Fondazione Nazionale Commercialisti ha pubblicato un documento recante le linee guida per la predisposizione del piano industriale nell’ambito della crisi d’impresa. Lo studio analizza un momento cruciale nella vita di un’impresa, che comporta tipicamente una situazione di squilibrio economico e finanziario non isolato, ma permanente nel tempo, con la conseguente difficoltà di “creare valore” e ripristinare la corretta funzionalità della gestione aziendale; ciò, sino a poter tracimare in un vero e proprio stato di insolvenza.

Diritti di usufrutto a vita: nuovi coefficienti

Pubblicato il decreto del ministero dell’Economia e delle Finanze che aggiorna i coefficienti per il calcolo del valore degli usufrutti a vita, delle rendite e delle pensioni vitalizie, ai fini della tassazione dei relativi atti in sede di registrazione o successione/donazione (D.M. 23 dicembre 2016, G.U. del 31 dicembre 2016). Il provvedimento adegua i coefficienti al nuovo saggio degli interessi legali, ridotto dal D.M. 7 dicembre 2016 allo 0,1% annuo. I nuovi coefficienti si applicano agli atti pubblici formati, agli atti giudiziari pubblicati o emanati, alle scritture private autenticate e a quelle non autenticate presentate per la registrazione, alle successioni apertesi e alle donazioni fatte a decorrere dalla data del 1° gennaio 2017.

Strumenti finanziari derivati: nuovi criteri contabili

Il nuovo art. 2426 C.c. al comma 11-bis (non applicabile per le micro imprese) dispone che gli strumenti finanziari derivati, anche se incorporati, siano iscritti al fair value. Per la definizione di strumento finanziario derivato, fair value ed altri termini si dovrà fare riferimento ai principi contabili internazionali adottati dall’UE. Le variazioni del fair value dovranno essere rilevate a Conto Economico, o in una riserva del patrimonio netto nei casi in cui lo strumento sia di copertura per il rischio di variazione dei flussi finanziari attesi di un altro strumento finanziario od operazione programmata.

Utilizzo di impianti Gps: chiarimenti Ispettorato Lavoro

L’Ispettorato Nazionale del Lavoro, attraverso la circolare n. 2/2016, ha fornito delle importanti indicazioni relativamente alla corretta interpretazione dell’art. 4 della legge n. 300/1970 (Statuto dei Lavoratori) recante disposizioni in materia di installazione di apparecchiature di localizzazione satellitare Gps a bordo di autovetture aziendali. L’Ispettorato ha, in particolare, chiarito le eventualità nelle quali gli apparecchi Gps siano da considerare utili, o addirittura indispensabili, al lavoratore per lo svolgimento dell’attività lavorativa, e come tali non necessitino delle autorizzazioni previste dall’art.4 della legge n. 300/1970.

Leggi la newsletter Immagine cover delle notizie flash di gennaio 2017
Download PDF [ 878 kb ]