IVA

Esenti da IVA commissioni di compravendita bitcoin

Simonetta La Grutta Simonetta La Grutta

In data 2 settembre 2016, con risoluzione n. 72, l’Agenzia delle Entrate ha definito la natura e il trattamento fiscale applicabile alle commissioni percepite da una società che, per conto della propria clientela, effettua operazioni di acquisto e vendita di moneta virtuale o “bitcoin”. Ai fini dell’imposizione indiretta, l’operazione ha natura di prestazione di servizi finanziari, esente da IVA ai sensi dell’art. 10, comma 1 n. 3 del DPR 633/72.

 

Si ringrazia Eutekne per la gentile concessione dell’articolo.

Leggi l'articolo
Download PDF [ 56 kb ]