IT EN
Advisory

Consulenza: nasce Grant Thornton Financial Advisory Services

Grant Thornton cresce e investe in Italia nei servizi di consulenza con due nuove società, Grant Thornton Consultants e Grant Thornton Financial Advisory Services.

Grant Thornton è una delle organizzazioni leader a livello mondiale nel campo della revisione e della consulenza aziendale. E' presente in più di 130 Paesi, con oltre 42.000 professionisti e un giro d'affari superiore ai 4,6 miliardi di dollari.

Il rapido sviluppo del business dell’Advisory e, al tempo stesso, le crescenti richieste di specializzazione del mercato e le nuove esigenze dei clienti hanno motivato la decisione di scindere la Grant Thornton Advisory, in due nuove società distinte che si dedicheranno a specifiche service line. Grant Thornton Consultants s.r.l., con AD Francesco Pastore, e Grant Thornton Financial Advisory Services s.r.l., con AD Stefano Salvadeo.

In Italia Grant Thornton è altresì presente con la member firm Bernoni Grant Thornton per la consulenza fiscale e legale, e con la member firm Ria Grant Thornton per i servizi di revisione. Nel 2014 le predette member firm avevano costituito la Grant Thornton Advisory, una joint venture dedicata ai servizi di advisory per imprese dinamiche in crescita dalla quale, con l’atto di scissione del 14 luglio si sono originate la Grant Thornton Consultants e la Grant Thornton Financial Advisory Services.

“La Grant Thornton Consultants”- dichiara Pastore - “rappresenta una realtà di professionisti e un modello di consulenza innovativi per il mercato. Dopo l’esperienza di successo di Grant Thornton Advisory, abbiamo deciso di dare vita ad una nuova società che, coinvolgendo un eccellente team di professionisti con lunga esperienza nelle principali società di consulenza internazionale, risponde alle esigenze del mercato nell’ambito della gestione integrata dei rischi, della compliance, della corporate governance e dell’organizzazione aziendale”.

“La Grant Thornton Financial Advisory Services” - afferma Salvadeo - “costituirà, in continuità con il passato, un interlocutore dinamico ed eclettico nel settore dell’advisory, annoverando tra le proprie fila professionisti con pluriennale esperienza nell’M&A, nel forensic, nelle attività di supporto alle transazioni e nella massimizzazione del valore post acquisizione”.

Grazie alla nascita delle due società, con sedi principali a Roma e Milano, il network Grant Thornton ha in programma nei prossimi 12 mesi un piano di selezione di oltre 100 persone tra professionisti senior e giovani talenti, in linea con la strategia di consolidamento e ramificazione in Italia dove è presente con uffici nelle principali regioni e città, con complessivamente 400 professionisti. Le Società appartenenti al network offrono un portafoglio integrato di servizi multidisciplinari di eccellenza per accompagnare i processi di crescita e di internazionalizzazione delle grandi aziende e delle PMI. I professionisti Grant Thornton hanno una vocazione e cultura professionale vicina all'imprenditore, alle sue esigenze e sfide economiche, sono impegnati a garantire la qualità dei servizi nel settore fiscale, legale, della revisione e della consulenza.