IT EN
IVA

Al via il nuovo split payment

In sede di conversione in legge del D.L. n. 50/2017, la Legge n. 96/2017 ha introdotto diverse novità in materia di “scissione dei pagamenti”, in particolare apportando talune importanti precisazioni in ordine alle modalità attuative del meccanismo, che rendono maggiormente gestibile il sistema.

Restano, tuttavia, alcuni dubbi operativi, che impongono una concreta attenzione ai soggetti chiamati ad attuare lo split payment sia dal punto di vista attivo che passivo.

L’ampliamento della platea dei soggetti interessati dal nuovo sistema si presenta di non agevole attuazione, anche dopo l’emanazione del D.M. 27 giugno 2017 e la pubblicazione da parte del Dipartimento delle Finanze degli elenchi delle società interessate.

Infine, il legislatore, in ossequio alle richieste degli Organi unionali, ha ritenuto opportuno intervenire anche sulle modalità di richiesta dei rimborsi IVA da effettuarsi a favore dei soggetti fornitori della Pubblica amministrazione “allargata”, rendendoli più veloci.

Per maggiori informazioni, contattate Mario Spera.

Leggi l'articolo
Download PDF [ 164 kb ]

Split payment