Advisory

“Quando l’M&A è di nicchia”: intervista a Sante Maiolica

Sante Maiolica, intervistato da Mag - Financecommunity, commenta la crescita dell’M&A nel 2018 e la sua diffusione in alcuni settori di nicchia, quali logistica, packaging ed education, illustrando inoltre alcune delle più importanti operazioni concluse nel 2018 in questi settori seguite da Grant Thornton Financial Advisory Services.

Il settore della logistica

Il settore della logistica, spiega Maiolica, “sta vivendo un forte consolidamento in cui le realtà più piccole, che sono entrate in crisi, si uniscono per fronteggiare i big del settore, oppure sono questi ultimi a integrare le aziende locali”, ed è “un settore in cui il valore aggiunto delle aziende è dato dalla geolocalizzazione, quindi la capacità di coprire capillarmente un determinato territorio, ad esempio il Nord Italia, e avere la capacità di servire più clienti”.

In questo settore, per esempio, Trasporti Romagna, operatore specializzato nella logistica e trasporti per la GDO e l’industria alimentare, partecipato da Atlante Private Equity e Unigrains, ha recentemente acquisito Blue City, uno dei principali operatori logistici italiani nel segmento del surgelato.

Il settore packaging

Nel settore del packaging, la strategia è l’internazionalizzazione, ma anche l’aumento della produzione. Secondo Maiolica, “le aziende di questo settore devono avere una forte capacità produttiva e distributiva, anche all’estero, perché spesso i clienti, realtà del food e del pharma, sono multinazionali che richiedono una presenza forte in tutta Europa”.

Sirap-Gema, società del gruppo Italmobiliare attiva nel settore dell’imballaggio alimentare, ha acquisito, da Reynold Holdings Limited, due società che operano nel mercato dei contenitori rigidi termoformati per alimenti, cioè Kama Europe e Reynolds Food Packaging Spain, diventando una multinazionale con 10 impianti e 32 centri di distribuzione in 15 Paesi.

Il settore education

Infine, il consolidamento del settore dell’education è promosso da alcuni fondi specializzati in private education, che hanno l’obiettivo di “creare piattaforme europee e l’Italia ha tante scuole d’eccellenza oltre che essere un paese strategico”, afferma Maiolica. Qui infatti “ci sono molte opportunità di crescita in quanto la richiesta per un’istruzione di alta qualità è aumentata, ad esempio in città come Milano”.

Bergamo International Studies è stata ceduta a Inspired, gruppo attivo nella private education di eccellenza partecipato dal fondo di private equity Educas. Si tratta della terza acquisizione del gruppo in Italia dopo quelle di Saint Louis School e di International School of Europe.

Per ulteriori informazioni, leggi l’articolo e contatta Sante Maiolica.

Leggi l'articolo Articolo FinanceCommunity "Quando l'M&A è di nicchia
Download PDF [ 741 kb ]